Mini Parabola

Giudizio globale

Un'antenna talmente banale da realizzare che non provarla sarebbe un delitto!
Ha due enormi vantaggi: non è necessario apportare modifiche e funziona a qualsiasi frequenza, perché si tratta di un semplice riflettore parabolico, dunque può funzionare anche con terminali GSM/UMTS.
Il grosso svantaggio è che è necessario posizionare l'antenna nel fuoco della parabola, cosa non sempre possibile o perché l'antenna ha una forma non adatta, oppure perchè semplicemente non c'è un'antenna esterna.

NOTA: benché la miniparabola sia di facile costruzione, se si vuole realizzare qualcosa di funzionante occorre una buona dose di pazienza ed una certa precisione…

ATTENZIONE

Questa antenna è la più realizzata in assoluto dai lettori di Napoli Wireless, e qualcuno sta cominciando a sperimentarla con successo anche con telefoni GPRS/EDGE e UMTS.
Se state usando con successo la mini parabola su apparecchi dotati di antenne diverse dal classico antennino a dipolo SCRIVETECI. Ad esempio, se avete trovato il modo di usare la mini parabola con un telefonino dotato di antenna integrata non visibile all'esterno, mandateci i dettagli e se possibile le foto, così pubblicheremo in una sezione a parte le installazioni più originali :-)

Materiale necessario

Il progetto originale di questa antenna è stato realizzato da http://www.freeantennas.com/.
Materiale e strumenti necessari:

  • Una stampante
  • Del cartoncino
  • Foglio di materiale metallico, ad esempio della carta stagnola da cucina.
    • IN ALTERNATIVA:
      • contenitore di alluminio tipo domopack: più spesso ed efficace della normale carta stagnola da cucina.
      • il coperchio di una teglia in alluminio da forno tipo domopak (suggerito da Thundereo). Ne esistono anche di grosse, lunghe anche 30-40cm.
      • guantiere (=vassoi) per dolci (quelle usate per trasportare i dolci della domenica insomma, poco più spesse del coperchio domopack)
      • Lattina di birra da mezzo litro, opportunamente aperta
  • Forbici o taglia-balsa (o qualsiasi cosa che pensiate possa tagliare una sagoma di cartoncino)
  • Antenna a dipolo, possibilmente l'antennina originale del vostro Access point.

Costruzione

Se la cantenna è una delle antenne più facili da costruire in assoluto, questa riesce a batterla. L'idea alla base di questa antenna è geniale: applicare un riflettore parabolico all'antennina originale del nostro access point, ricavando un guadagno di 9-12 dB, senza aprire o modifcare i nostri amati e costosi apparecchi!

Il progetto di FreeAntennas.com prevede attualmente 2 modelli di riflettore: uno perfettamente parabolico ed uno “angolare”, cioè una approssimazione di una parabola. Il riflettore ad angolo è un poco più semplice da costruire, perché occorre un po' meno precisione; tuttavia fornisce 2 dB di guadagno in meno rispetto alla parabola. Dato il tipo di materiali usati (carta), questa antenna si usa principalmente all'interno. Le istruzioni per costruirla (per la versione parabolica)

  1. Scaricate il template (grazie ad Andrea!): mini-parabola.pdf (oppure usate l'originale se preferite: freeantennas.com )
  2. Aprite l'immagine con MS Paint oppure col vostro programma preferito per stampare le immagini. Ridimensionate l'immagine secondo necessità, facendo però attenzione a mantenere le proporzioni (altrimenti non esce più una parabola!). Ridimensionare serve SOLO a rendere la mini-parabola adatta alla dimensione dell'antenna del vostro apparecchio.
  3. Stampate l'immagine su cartoncino (almeno 210g/mq), oppure lucido da proiezione se volete renderla più durevole. C'è chi ha usato il cartoncino della scatola dell'access point… Stampando a dimensioni più grandi otterrete guadagni maggiori (da 9 a 12 dB).
  4. Incollate il foglio di carta argentata da cucina (o qualsiasi cosa abbiate scelto come foglio metallico), SOLO sul riflettore, che è la parte dalla forma rettangolare; SE METTERETE LA STAGNOLA ANCHE SULL'ALTRO PEZZO NON FUNZIONERA' NULLA; è inoltre preferibile incollare nella parte posteriore (quella esterna), in modo che quando il riflettore viene incurvato la stagnola si tende (incollandolo dal lato opposto formerebbe delle pieghe che renderebbero la superficie irregolare).
    1. NOTA: Se state usando del cartoncino già ricoperto di una sfoglia metallica è preferibile stampare la sagoma su un foglio di carta normale e poi incollarlo sul cartoncino: in questo modo avrete la forma della sagoma e le posizioni precise in cui fare i tagli.
  5. Ritagliate lungo i bordi le due sagome.
  6. Forate le sei asole (gli slot sottili) con le forbici o meglio ancora un taglia-balsa.
  7. Fate dei taglietti in corrispondenza delle due croci, nella sagoma con le linguette; serve a formare dei buchi per l'antennina: fate in modo che infilandola ci rimanga incastrata.
  8. Montate insieme le due sagome, infilando le linguette nelle asole (è più facile a farsi che a dirsi: guardate le foto più sotto)
  9. Infilate l'antennina nei due buchi fatti in corrispondenza delle croci.
  10. Abbiate molta pazienza: occorre essere precisi, se arronzate potreste ottenere un papocchio che funziona peggio dell'antenna originale da sola… :)

Come si usa?

Posizionare il riflettore sull'antennina: a che altezza? Piu' o meno al centro; non è una regola fissa, provate a variare e verificate i cambiamenti. Orientamento, ovvero: qual è il davanti!? Orientare la parte concava, cioè dove si trova l'antennina, nella direzione dell'apparato remoto.

Pennine USB
Spesso qualcuno vorrebbe aumentare il segnale di una pennina WiFi USB con antenna integrata: con la mini-parabola è in teoria possibile.
Mariagrazia Biancuzzo (Messina) ad esempio propone un template modificato per le wireless USB-pen.
Tuttavia non è detto che la posizione verticale sia la migliore per le pennine USB, dipende tutto da come è fatta l'antenna integrata.
Questa curiosa realizzazione commerciale della mini-parabola ne è un esempio: la pennina e stata piazzata in orizzontale.

“Ma a me non funziona!”
Ci sono stati segnalati casi in cui l'antennina non ha funzionato, anzi ha azzerato completamente un segnale debole o instabile invece di migliorarlo!
Purtroppo non è chiaro quale sia esattamente la causa, ed anche se in alcuni casi c'era il sospetto di una cattiva costruzione, rimangono altri casi (molti su apparati D-Link) che non lasciano dubbi: l'antenna non era adatta a quell'hardware!
Invece la nostra miniparabola (che potete vedere nelle foto in basso) ha permesso di risolvere un grosso problema di segnale instabile in una connessione indoor e ci ha permesso di attraversare diversi ostacoli e di evitare una grossa prolunga USB.

Per quanto riguarda la versione “angolare” è sufficiente usare quest'altro template: (parte 1 e parte 2)

Sul sito http://www.freeantennas.com/ trovate anche le caratteristiche tecniche dettagliate dei due modelli di antenna.

Che prestazioni devo attendermi?

Le prestazioni della mini parabola dipendono da vari fattori. Primo fra tutti il tipo di antenna a cui si applica. Solitamente si tratta di un dipolo (o semi-dipolo che dir si voglia).
In alcuni apparati il dipolo è esterno e ben visibile ed ha una forma inequivocabile su cui è facile applicare il riflettore. In altri apparati, ad esempio le pennine usb, l'antenna spesso non si vede affatto. In tal caso non è detto che si trovi esattamente al centro del contenitore, quindi a volte è necessario provare diverse posizioni e orientamenti prima di poter decretare che la mini parabola non funziona con quel device.

Ecco una tabella che indica alcuni dei guadagni massimi ottenibili in base a dimensioni e frequenza:

Frequenza Riflettore da 15 cm Riflettore da 22 cm Riflettore da 30 cm
900 MHz 6 dBi 7 dBi 9 dBi
2.4 GHz 12 dBi 14 dBi 16 dBi
5.8 GHz 16 dBi 20 dBi 24 dBi

Galleria fotografica

Il risultato finale (su un adattatore USB-Wi-Fi della Linksys)
parabola.jpg parabola1.jpg
Altra parabolina realizzata con i lucidi da proiezione (grazie a Nicola)
niko05.jpg niko06.jpg

Variante con lattina di birra

Parabola a doppio malto La realizzazione di questo riflettore comporta numerosi vantaggi:

  • Spessore del riflettente
  • Rigidità della struttura
  • Buona resistenza all'aperto
  • Parte iniziale della costruzione
  1. prendete una lattina di birra da 500ml.
  2. Vuotatela ;-)
  3. Tagliate con un paio di forbici abbastanza resistenti lungo la parte superiore ed inferiore.
  4. Tagliate lungo l'asse verticale per tutta la lunghezza della lattina.
  5. Per non far incurvare gli angoli, é possibile infilare i bordi laterali in dei tubi tagliati lungo l'asse verticale (esempio: penne o simili) io per far prima ho piegato i bordi.
  6. Per il supporto ho usato un lucido per proiezioni, incollato con il bostik. Senza tanti complimenti.

La parabola si comporta molto bene, nonostante la costruzione non sia precisa (colpa della prima parte della realizzazione).

Per i migliori risultati, consiglio una birra doppio malto.

Passiamo alla rirevazione: Il nostro amato Net Stumbler conforta alquanto: da -80Db a -70Db Un guadagno di ben 10Db, che portano il segnale da “Molto basso“ a “Buono“ Un ottimo risultato, non c'é che dire!

Una foto val più di 1000 parole:

Il materiale lo trovate su comodocomodo.com o dal vostro supermercato di fiducia.

Altra variante semplificata con lattina di birra

Alternative

Data la semplicità di costruzione di questa antenna l'unica alternativa è la cantenna.

References

Commenti/Discussione

Per motivi di praticità le discussioni ed i commenti più vecchi sono stati spostati in una pagina separata: commenti/discussioni precedenti.
Per le domande è preferibile che mi contattiate via e-mail, ciauz b.loved

Ho costruito una mini parabola proprio come quella nella prima foto della pagina. Solamente avendo un modem UMTS tipo chiavetta usb (Olivetti Olicard 100, in effetti peggiore di altri), inserito in una porta usb sulla sommità del computer così che si trovi verticale, al posto delle croci da bucare nel template per far passare l'eventuale antenna ho ritagliato due buchi rettangolari e ho infilato la parabolina direttamente sul modem.

La qualità del segnale è migliorata assurdamente! Se prima il segnale vacillava tra due-tre tacche di UMTS nelle ore migliori e EDGE in quelle peggiori; oggi è mezza giornata che la testo e rimane fissa su quattro tacche (il massimo) di HSDPA !!!

Forse è un po' presto per parlare ma conoscendo la mia connessione so che non è così. Ho usato il template del sito freeantennas non riuscendo ad aprire quello sul vostro. Le dimensioni sono le stesse esatte senza modifiche. Prima di vedere come funzionasse, i miei amici mi hanno preso in giro. Ora mi hanno chiesto di fargliene anche a loro. Devo dire che è molto direzionale, qualche grado più a destra o sinistra e il segnale diventa peggiore che senza parabola, ma d'altronde è una parabola Non allego foto perchè ho qualche problemino a trovare la mia macchina fotografica, però se può servire scrivetemi. Grazie mille ancora !!!

Luca.


Travis90:
Grazie per la guida dettagliata! Il progetto una volta realizzato funziona molto bene, non me l'aspettavo! =D

La parabola è stata montata su un Netgear DG834G V5 (e quindi con antenna non removibile), ed il mio Motorola Milestone (Android 2.2.1) mi segnala (col software Wifi Analyzer) 55dBm alla distanza minima dal router, e alla distanza di circa 10 metri, con varie pareti, circa 85 dBm, mentre con la parabola arriva fino a 75dBm, in generale ho trovato miglioramenti dai 6 fino ai 10dBm con un riflettore da 18cm (con le stesse proporzioni del modello scaricato da voi)!

Ho realizzato la parabola con un foglio di Fabriano4 liscio e un foglio d'alluminio (quello da forno), attaccato sul riflettore solo sui lati con del nastro adesivo (scotch trasparente), SENZA bucare il foglio d'alluminio o maltrattarlo in nessun modo! (il foglio risulta perfetto, anche ai lati ;))

img256.imageshack.us_img256_1107_img20101216211833.th.jpgimg43.imageshack.us_img43_4687_img20101216211852.th.jpgimg600.imageshack.us_img600_4299_img20101216211955.th.jpgimg24.imageshack.us_img24_841_img20101216212100.th.jpgimg413.imageshack.us_img413_71_img20101216212145.th.jpgimg819.imageshack.us_img819_2879_img20101216212218.th.jpgimg502.imageshack.us_img502_2921_img20101216212255.th.jpg

La prima volta l'avevo realizzato attaccando il foglio di allumino al cartoncino con della colla, scotch e coi tagli al centro per far incastrare il pezzo centrale (secondo il disegno), ma il foglio di alluminio ha cominciato ad avere delle pieghe e a non essere più liscio specie delle fessure (quelle dei tagli) avendo così prestazioni peggiori, mentre col secondo tentativo ho usato l'alluminio di una lattina di cola da 33cl (quella alta), ma ho avuto miglioramenti inesistenti! Così al terzo tentativo l'ho rifatto con la carta alluminio immacolata ed è andato alla grande! ;) Grazie ancora!!!



Jo:
Io ho realizzato la parabola usando il fondo di una vaschetta di alluminio. Ho zoomato il modello senza alterarne le proporzioni per adattarlo all'antenna di un'Alfa da 1W che è alta circa 15 cm. Direi che è venuta bene, giudicate voi stessi (cliccare sulle immagini per la versione ingrandita):

s4.postimage.org_jhu29.jpg s4.postimage.org_jhqur.jpg

Però… con o senza parabola non si nota alcuna differenza! :-(
Mi aspettavo o un netto miglioramento o un netto peggioramento (nel caso di fuoco sbagliato) e invece non c'è differenza. Per lo meno mi aspetterei di non riuscire a prendere gli access point situati “alle spalle” della parabola e invece anche ruotando la parabola in diverse direzioni non cambia nulla. E' capitato a qualcun altro? Come si spiega?

daco88: RAGAZZI HO COSTRUITO UNA MINI PARABOLA COME SPIEGATO IN QST GUIDA MA HO NOTATO CHE IL RUDIMENTALE MECCANISMO DI AMPLIFICAZIONE DA ME GIA USATO ERA UGUALMANTE VALIDO SE NON MIGLIORE….USO SEMPLICEMENE UNA SCODELLA D'ALLUMINIO CON IN FORO AL CENTRO DOVE INSERIRE IL CONNETTORE USB DELLA KEY WI-FI..DA QUANTO HO NOTATO FUNZIONA ANCHE CON LE KEY UMTS

salve a tutti ma la cantenna o la miniparabola servono anke con l'HAG Fastweb ke nn dispone di antenna? by Cesc

UMTS Salve a tutti sto facendo delle prove per utilizzare questa parabola col mio modem umts, il modem è usb ed ovviamente utilizzo un cavo lungo in modo da avere molta libertà di movimento, l'antenna interna è posizionata su un lato del contenitore plastico decisamente non sembra un dipolo ma bensì si presenta così:http://immagini.p2pforum.it/images.php/i42977_antenna.jpg. Poichè di antenne ad alta frequenza non so nulla volevo chiedere a chi è più esperto se questo tipo di antenna è utilizzabile con un riflettore o parabola e come posizionarla rispetto al fuoco visto che finora non ho avuto grossi risultati. Qualsiasi altra idea o suggerimento per migliorare la ricezione di questo tipo di antenna è gradito.

Grazie

p.s. il modem presenta anche un minuscolo connettore per antenna esterna qualcuno sa indicarmi il nome per eventualmente cercare se esiste in commercio il relativo maschio?http://immagini.p2pforum.it/images.php/i42976_modem2002.jpg il diametro è 2mm. p.p.s. trovato si tratta di un HIROSE 156C.ciao

Salve, ho costruito questo riflettore applicato ad una antenna omnidirezionale a stilo da 7db. Posso confermare la cosa funziona bene e si riesce ha guadagnare sui 12dB. Nel mio caso ho un incremento netto del guadagno pari a 10dB e quindi un guadagno complessivo di 17 dB. Se aumento le dimensioni del riflettore(40x30cm attualmente) probabilmente riuscirei ad arrivare a più di 20dB però poi dovrei studiare un sostegno per tutto l'armamentario… Una cosa però volevo dire: il riflettore non è parabolico! si, almeno nel disegno da stampare, l'arco non è di parabola ma è un cerchio. Ora sto provvedendo a ridisegnare e a ridimensionare il tutto (con autocad) utilizzando proprio un arco di parabola. Poi vi farò sapere.

By IW0RVB

Favoloso, mi sono connesso con la wireless integrata nel portatile all'access point (un modestissimo Hamlet HNWS-254) a ben 432 metri di distanza in linea d'aria (senza ostacoli), e con un segnale del 57%!! Qui la foto da google earth: http://img140.imageshack.us/my.php?image=435mqz1.jpg Luca

Semplicemente eccezionale! in una sola domenica sono riuscito, grazie ai fantastici coperchi delle vaschette di alluminio, a costruire tre riflettori che mi hanno permesso di: - effettuare un link stabile, veloce e perfetto tra il mio balcone e quello di due amici, novelli sposini, per la condivisione della connettività (così finalmente non li sentiro' piu' lamentarsi!) - prendere finalmente qualche canale televisivo con una schifezza di sintonizzatore DDT usb! quindi….va bene anche per i segnali televisivi!

prossimo passo: cercare di costruirne qualcuna resistente alle intemperie… suggerimenti sui materiali?


Si potrebbe provare a usare legno per il supporto e metallo puro per il riflettore. Io non ho provato ma in linea teoria dovrebbero funzionare uguale. Serve però una maggiore abilità per la realizzazione. il Daino

Ciao gente, sono al lavoro e ho provato a stampare la traccia su carta, facilissimo, in 15 minuti l'ho completato; domani provo a casa a farne una vera in formato A3. Oggi pomeriggio ho provato, in un condominio, a portare il Pc su di due piani (quindi 2 solai e circa 4 pareti!!!), segnale buono (75%); sono curioso di vedere se e di quanto aumenta, così forse riesco a portarlo su di tre piani… Per farne un modello resistente agli agenti atmosferici proverò con dei fogli in materiale plastico, e lo fisserò con colla a caldo. Voglio anche provare a farne un modello con una lastra da stampa in alluminio. Appena avrò tempo…

Grazie, -inox-


Parma 17/12/2007

ciao ragazzi, innanzitutto “grazie”. domani proverò a testare questa antenna. volevo chiedervi una cosa, considerate che sono un novellino e quindi non scandalizzatevi per la mia domanda. mi interesserebbe riuscire a “inviare” il segnale della mia adsl wireless REGOLARMENTE pagata e registrata a circa 600 metri di distanza in linea d'aria (c'è un palazzo di mezzo). secondo voi costruendo una di queste antenne per “trasmettere” e un'altra per “ricevere” (dall'altra parte) riesco nell'impresa? che portata massima hanno? se aumento la grandezza dell'antenna (mantenendo le proporzioni) aumenta anche la portata? grazie! Ciao

Cristiano


Ciao a tutti, torno su queste pagine dopo parecchio tempo e vedo che tantissime persone hanno trovato utile come me il lavoro fatto dal team di Napoliwireless. E'stupendo vedere cosa possa fare una comunità quando si mette al lavoro… Detto cio' non trovo giusto che qualcuno cerchi di fare profitto con le idee altrui:

http://cgi.ebay.it/Antenna-parabolica-PLUS-12-dBI-per-Wifi-USB-e-router_W0QQitemZ290208671922QQihZ019QQcategoryZ61816QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

ammesso che i template siano un'idea che viene dall'america, perchè si cerca di vendere un'idea spacciata per propria sotto licenza Commons Creative? Scusate se sono un po' fuori tema ma mi sembrava una segnalazione doverosa a tutti gli appassionati di wireless che popolano queste pagine. Saluti a tutti, Thundereo.

Umberto, il venditore, non mi pare che spacci l'idea per sua, per lo meno nell'inserzione attuale. E per quanto riguarda i diritti commerciali, a meno che qualcuno non l'abbia brevettata, dubito che possa accampare qualche diritto. La licenza creative commons inoltre protegge la documentazione che Umberto fornisce ai suoi acquirenti, non l'idea in sé.

Ciao da The_Mav

Probabilmente non hai letto tutta l'inserzione su Ebay, non ha mai detto che l'idea era sua (anzi dice che il progetto libero si trova in rete), ma solo che ha solo realizzato un sistema per “standardizzarla”, migliorarla e renderla di costruzione immediata, e poi il costo mi sembra molto prossimo a quello del materiale di costruzione. Io ne ho comprata una, mi è arrivata il giorno dopo, l'ho montata in 5 minuti, funziona meglio di quella che avevo autocostruito ed esteticamente è decisamente migliore. E poi ha trovato anche soluzioni che non ho visto proposte su nessun sito, quali le linguette di fissaggio dell'antenna, la possibilità di usare direttamente gli adattatori usb (come nel mio caso) ed istruzioni molto dettagliate. Per chi non ha voglia di mettersi a tagliare e sperimentare è la soluzione più semplice ed economica. Io ne sono molto soddisfatto, la consiglio e mi sentivo in dovere di dare a Cesare quel che è di Cesare.

The_Mav

ste_c scusa io ho un rooter wi fi dela fastweb senza antenna cosa devo fare???

Ciao da Nandos

Grande la vostra miniparabola, l'ho provata su un Netgear dg834g … ho guadagnato il 30% di segnale medio su tutta la portata, ora il segnale wifi in 802.11g arriva fino a 60mt di distanza. Ottimo per 0€ :D Per l'occasione ho scritto una recensione + una serie di test, raggiungibili qui: http://www.centerzone.it/forum/viewtopic.php?f=82&t=1524

Nandos

Grazie ragazzi per le utilissime informazioni, vi lascio le mie esperienze con le mie antenne a bassa tecnologia:

Cantenna USB Pringles da 11db: http://scritturalternativa.blogspot.com/2008/06/wardriving-usb-pringles-cantenna-da.html

Cantenna USB Pringles mod. “X2”: http://scritturalternativa.blogspot.com/2008/06/wardriving-usb-pringles-cantenna-x2.html

Cantenna USB Pringles mod. “Mouchot”: http://scritturalternativa.blogspot.com/2008/06/wardriving-usb-pringles-cantenna.html

Mini-parabola VERTICALE: http://scritturalternativa.blogspot.com/2008/06/wardriving-mini-parabola-verticale.html

In particolare tengo molto (per semplicità e risultati ottenuti) agli ultimi due esperimenti, ovvero la Cantenna USB Pringles migliorata col concentratore conico di Mouchot (rapporto R1-R2 170%, angolo 30°) e alla parabolina verticale, con “srotolamento” della linea focale a mo' di riflettore toroidale. Si tratta, quest'ultima, di un mio miglioramento ORIGINALE del famosissimo template di FreeAntennas, con cui sto facendo letteralmente faville. Mi piacerebbe molto avere una vostra opinione, visto che sarete senza dubbio alcuno più esperti di me.

Ciao a tutti, paisà!

-Ciao a tutti, volevo sapere se qst antenna va bene solo come ricezione o puo essere usata anche come amplificatore di trasmissione, questo xkè nn posso montarla sull antenna d ricezione perchè nn cè spazio se si, c'è da fare qlk modifica? e poi ke differenza c'è tra il mettere la carta stagnola nella parte esterna o interna della parabola?


sì sì, la puoi usare anche come amplificatore. io ho provato a mettere una parabolina sull'antenna del modem wireless e in un'altra ci ho infilato la pennetta usb per ricevere. funziona alla grande! e chiaramente meglio che mettere una sola parabolina solo sull'antenna ricevente. non c'è bisogno di nessuna modifica. credo sia indifferente mettere la stagnola all'interno o all'esterno. come detto più sopra, se la metti all'esterno il lavoro viene meglio perchè curvando il cartoncino la stagnola si tende meglio, mentre se la metti all'interno potrebbe farti qualche arricciatura. </box>

Salve a tutti è la prima volta che scrivo in questo sito e devo dire a parte che mi sono imbattuto per non ne immagginavo nemmeno l'esistenza, devo dire che è molto interessante. Vi illustro il mio dilemma, uso una connessione con chiavetta della tim onda 503, usando una scheda della tre riesco a navigare in umts, mentre con la tim solo in edge, volevo sapere se era possibile costruire o fare un qualche cosa per aumentare la ricezione del segnale o qualche altra cosa per navigare + velocemente con la scheda della tim.

Ho appena costruito la parabola con un coperchio domopack. Il risultato è praticamente nullo se inserisco la parabola sull'antenna del D-link 2100. Il problema può essere sul notebook? In pratica mi mancano 5 metri per avere il segnale in tutta la casa. Qualcuno può aiutarmi? Fencer

non è possibile che il risultato è nullo. la miniparabola funziona e aumenta il segnale. ricordati però che è direzionale (dico bene?), cioè la devi rivolgere verso il punto in cui si trova il tuo notebook; non è che per il solo fatto di usarla, ti ritrovi il segnale amplificato in tutta casa. magari!!!

Come faccio a verificare l'effettiva potenza in uscita del mio ruter?

Ciao, grandissima la miniparabola CON LE INTERNET KEY (io uso la huawei e169 della tre)!!! L'ho fatta con la lattina da 500ml della coca cola e funziona benissimo. Appogiata alla finestra con la parabola prendo copertura 99%!!! senza prendo 50-60% non di più. Inoltre con la parabolina mi tiene l'HSDPA, mentre senza mi salta continuamente dall'HSDPA al 3G con conseguente impallamento della navigazione. Appena trovo i connettori “mc-card” provo a fare l'antenna, magari evito di dover piazzare la parabola sul davanzale…comunque GRANDISSIMI!

Zanardi:

GRANDE!!! Ottima spiegazione, è davvero facilissima da costruire. Con un router della netgear DG834G ho avuto un incremento della potenza in ricezione dal 45% a quasi 65% (con picchi di 72%), in guadagno (SNR) ho avuto un incremento di 10, (passando da 20 a 30), ottimo direi. Scopo di tutto questo? Far arrivare finalmente in giardino il web :-D ciaoooo, Zanardi

ciao!volevo dire che questo sistema funziona alla perfezione!!La ricezione wi fi del mio router, in un punto morto della casa è passata da 1mb ballerino ad almeno 36mb!!! direi che è più che soddisfacente!! ps:ho usato la parabola, non la versione angolare!

Funziona! Ne ho costruite due, tra l'altro fatte ampiamente male: una l'ho messa su 1 antenna del mio router wireless D-Link DSL-2740, l'altra l'ho messa su una delle mie pennette D-Link DWA-140. Quella sul router è stata decisiva nel passaggio da una 81megabit ad una 243/216 ballerina. Con l'aggiunta di quella sulla pennetta il dialogo tra i due apparecchi è arrivato a 243/270 (che è il massimo per il mio protocollo 802.11n)

Ho usato sempre questo disegno, preso da qui sopra in “template per la pennetta usb”

www.freeantennas.com.windsurferusb.zip

Giudizio sicuramente positivo.

Impressionato dal miglioramento istantaneo. Sono passato da un sufficiente 33% ad un decisamente buono 66%. 10 minuti di lavoro. Spesa totale=costo di un vassoio di stagnola (per fare 2 antenne)

antenna/miniparabola.txt · Ultima modifica: 2012/12/17 10:32 da midori
 
Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki

(C) 2013 Giuseppe Amato - tutti i diritti riservati.